Crea sito

Differenza tra olio da barba e balm

Differenza tra olio da barba e balm

Che differenza c’è tra l’olio da barba e il balm?

Quando bisogna utilizzare uno e quando invece è meglio preferire l’altro?

Oggi abbiamo deciso di fare un approfondimento riguardo a un grande dubbio che affligge buona parte dei barbuti che si approcciano al mondo dei prodotti per la cura della barba, la differenza tra l’olio e il balsamo da barba.

L’olio da barba

Differenza tra olio da barba e balm

L’olio da barba è un prodotto che a temperatura ambiente è liquido, di consistenza oleosa e con varie profumazioni a seconda del marchio e delle essenze che abbiamo scelto.

Le funzioni dell’olio da barba sono diverse:

  • AZIONE IDRATANTE: ha infatti lo scopo di idratare e nutrire il pelo, questo lo renderà morbido, evitando il prurito;
  • AZIONE DISCIPLINANTE: il pelo nutrito e morbido risulterà anche più facile da disciplinare, la barba però non avrà nessuna forma rigida, rimarrà naturale;
  • AZIONE LUCIDANTE: l’olio da barba lascia infatti la barba lucida.

Quando si utilizza l’olio da barba?

Il momento migliore per utilizzare l’olio da barba è dopo averla lavata con acqua calda e apposito shampoo da barba, i pori saranno aperti e la pelle assorbirà meglio il prodotto. Meglio se la barba è asciutta.

Ci sono dei momenti dove bisogna evitarlo?

Preferibile evitare l’olio prima di utilizzare il phon e prima di andare al mare in estate, infatti in questi due casi si esporrà la barba a molto calore e con l’olio produrranno un effetto di bruciatura del pelo.

Il balm

Differenza tra olio da barba e balm

Il balm si presenta invece in forma solida, una cera precisamente. Questa per essere utilizzata va prelevata con l’unghia e scaldata tra le mani per avere la consistenza oleosa, dopodichè si passa sulla barba.

Quali sono le funzioni del balm?

  • AZIONE IDRATANTE: il balsamo idrata il pelo, l’assorbimento avviene però più lentamente rispetto all’olio;
  • AZIONE PROTETTIVA: a differenza dell’olio, avendo consistenza più grassa, funge da protettivo sulla barba sopratutto per il freddo;
  • AZIONE STYLING:tiene la barba in posizione per tutta la giornata;

Quando preferire uno piuttosto che l’altro?

L’olio da barba è buona abitudine utilizzarlo tutti i giorni, il pelo ha bisogno dell’olio per crescere forte e sano. Per il balm invece il discorso è differente, si può infatti farne a meno tranne per chi vive in zone dai climi molto freddi, li è fondamentale l’utilizzo di un prodotto di questo genere.

Su barbe medio-lunghe però l’utilizzo del balm è utile per poter dare la forma giusta alla barba e mantenerla in ordine per tutta la giornata.

E il balsamo a risciacquo?

Su questo ci sarà un approfondimento apposito, vi consigliamo di seguire il sito!